In prosa, Life, Pensieri sparsi, Sensations&Thinkings, Uhm..

La mia dimensione

Rendersi conto di quanto prima di te si parlava senza avere nulla da dire e di quante poche parole vengano fuori ora che il mondo mi è scoppiato nel cuore, di quanto si cerchi di tenere dentro queste piccole perle di ricordi, lavorate, incise, lucide e perfette lacrime di luna piena che si tengono nascoste da quella gente che non capisce e parla troppo, pur non sapendo nulla e si riempe di fumo la bocca affilando le candide zanne venefiche, che brama il sangue sciolto, che sibila in un sussurro al quale siamo diventati sordi.

Annunci
Standard

4 thoughts on “La mia dimensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...