Uncategorized

Evanescenze

 

[Leggi il post completo su Caffé Letterario] :))

 

L’ uomo si guardò intorno.
Tutto era tornato all’ordine precedente.
Faceva paura conoscere il passato di quelle quattro mura,ma era una realtà dalla quale scappare era pressoché impossibile.
A cosa serviva,dunque, affannarsi tanto?
Le finestre si coloravano di rosa,mentre il sole scompariva per riapparire nell’altro emisfero.
La temperatura scendeva moderatamente.
Lei sarebbe arrivata presto.
-Presto- ripetè -Presto..-
 Seduto sul letto,Wayne fissò lo sguardo sul ripiano. La vendetta,quella sera,sarebbe scorsa dalla sua giugolare. Come ogni giorno scorreva nel bicchiere. Sera dopo sera. Al “Macey”. Dove il buon vecchio Al non faceva storie per un doppio. Dove lo stesso Al gli levava non solo il rigonfiamento nel portafogli,ma anche le chiavi del pickup. Da dove tornava a casa sbronzo oltre che appiedato. Dove non sarebbe più tornato. Non dopo quella sera. Lei sapeva dov’era. Non se ne rammaricava,però. Ciò che più lo tormentava erano i fantasmi. La sua mente pullulava di spettri dai volti agghiaccianti, le unghie rotte e ed insanguinate. -non incolpatate me, ragazzi.- mormorò a denti stretti. Era colpa loro se lei li aveva presi tutti,uno dopo l’altro. Quei cretini. Quei cretini dei tuoi amici,si corresse. Dei tuoi amici da bar. Cal,Alan e Jack. Tutti morti. Era giusto così. O no? Era da considerarsi innocente,lui? No. No.. Era rimasto lì,quella stramaledetta notte quando le porte dell’inferno avevano scricchiolato e cigolato, col suono della bottiglia che si infrangeva sull’asfalto e che riempiva l’aria di crepiti,fino a che le porte non si erano spalancate,vomitando il loro contenuto incatramato sulle loro teste quando l’innocente Sarah Barton era passata per quella via,sotto quel lampione…

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...