Poesie

Lasciati morire

Lasciati morire,
smetti di combattere,
smetti di parlare,
di ridere, d’amare.
Lasciati morire,
ancora un poco,
fin quando altro non sarai che stelo,
nero e spoglio e solo.
Lasciati morire,
se pensi che non puoi lottare,
se quando guardi il mare,
altro non vedi che acqua e sale
e pietre e onde.
Lasciati morire,
salma vuota e sterile,
se quando guardi il cielo,
forato da mille e mille stelle,
il tuo cuore neanche trema,
ormai impassibile al tutto.
Lasciati morire,
nel silenzio di un addio,
lascia che le tue foglie cadano,
marcite e gonfie,
chè nulla hai più da vivere,
ma vivi per morire
e morire è più di ciò che non sia
il tuo vivere.

Annunci
Standard

Una risposta a "Lasciati morire"

  1. Puo’ sembrare pessimista questa poesia, ma io conosco bene il tuo modo di essere e di scrivere. Questa e’ una morale da leggere fra le righe. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...