Uncategorized

Terrena,troppo terrena.

Ho una voglia di gridare che rompe i muri.
Mastico la gomma con forza, non è un gesto abituale.
Si scarica lo stress, dicono.
Forse serve solo ad ingoiare gli insulti,penso.
Non lo so. Non so più niente.
Forse ho perso la testa, che diavolo ne posso,io?
So solo che mi sento così..così idiota.
Così terrena,quando sono con te.
E mi piace,non mi fraintendere.
Ma ho un animo,come dire, libero. Stare con te può essere dolce,ma le figure che colleziono sono davvero sotto la suola delle scarpe.
Se fosse per me oggi sarebbe andata in modo diverso. Avrei corretto un po’ la fine,ecco.
Si sa,chi ha il pane non ha i denti..
Magari non volevo più nascondermi sotto una cappa d’ombra,ma rischio di rimanere abbagliata dalla luce. Più precisamente dalla luce del cellulare quando il display si accende a mezzanotte. Leggo.
Batteria carica. Rimuovere caricatore.
Pazienza.
Non ci speravo,tanto. O almeno non tantissimo.
Odio sentirmi così.
Rimanere nel limbo è davvero frustrante.
Passerà.
In un modo o nell’altro.
O a te o me.
Ci sbilanceremo, prima o poi.

Annunci
Standard