Poesie, Poesie ' dei colori '

Angelo

Universo tiranno e schivo,
non è tempo questo per chi spera
ché ogni speranza si schianta
con grida di dolore tremende.
Cadono ai sogni le ali,
si sperde il bel piumaggio
quando la verità cieca li abbatte
senza coscienza e senza rimorso.
Gli angeli del nostro secolo
sono costretti a nascondersi
per paura d’esser braccati come diavoli.
Si è aperta la caccia alle streghe,
sprofondiamo nel cupo baratro
di secoli a noi ignobili e bui.
Angelo, prega per noi,
ché la vita di grigio si è tinta,
né nera né bianca,
ma in stallo
e di pregare non vi è cuore,
morta ogni sorte,
perito ogni fiore,ogni stelo,ogni gemma.
L’inverno è sceso inesorabile e mortale,
posa lieve una coltre di gelo,
offusca le menti, paralizza le membra.
E non resta neanche più la forza di piangere,
in un mondo che le lacrime disdegna e ripudia,
ché di forza ha peccato troppo.
Piangi per noi,angelo mio,
tu che sei lontano dalla paura,
che non conosci il dolore o la sofferenza
se non tramite la nostra,
tu, il cui cuore è votato alla compassione latina,
che sai esser più umano dell’uomo.
Prega, angelo, per i mortali
che solo sono destinati a comprendere
il valore massimo del dolore.
Dalle tue lacrime nasce amore,
fragile stelo,debole bocciolo,
che in primavera,
dischiuderà il rosso
vellutato e denso.
Cesseranno le campane allora di battere a morto?

{Poesia ‘gemella’ di Grigio}

SeleneQueen 2013

Annunci
Standard

5 thoughts on “Angelo

  1. numeronove ha detto:

    Decisamente con un aspetto cupo, ma alla fine comincia a vedersi il sole fare capolino tra le nuvole. Brava anche per questa, ottima accoppiata con “grigio”. 🙂

    • Le poesie sono entrambe scritte da me. In origine si proponevano come un singolo componimento, che ho deciso poi di dividere e coltivare in maniera separata..sviluppandone piano il nucleo centrale,
      Sono gemelle sotto il punto di vista delle tematiche,forse un po’ meno per lo stile (se così si può definire il mio.. mi sembra sempre una parola troppo imponente,non destinata ai miei scritti,non so perchè).

      Sono contenta che ti sia piaciuta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...