Sensations&Thinkings

Non ci sono più i principi azzurri..ma neanche le principesse!

Spesso noi donne ci lamentiamo che gli uomini di oggi non sono sufficientemente romantici.
A sentirci sembra che siamo disposte a cambiare il nostro uomo con un cavaliere in armatura,la spada sguainata pronto ad uccidere il drago e a tirarci fuori dalla torre in cui siam state rinchiuse.
Ammettiamolo, i tempi sono cambiati.
Se è vero che la razza dei “cavalieri senza macchia e senza paura” si è estinta, con l’avvento dell’età moderna, anche quella delle principesse è andata scomparendo.
L’autonomia guadagnata da noi donne ci ha consentito di diventare, per così dire, salvatrici di noi stesse, rendendo così inutile la presenza del valoroso eroe che ha appeso la spada al chiodo.
Frequentiamo corsi di karate, judo, taekwondo, ju jitsu e chi più ne ha e più ne metta, sappiamo le vie delle città a memoria, vestiamo in abiti comodi e pratici..perchè mai dovremmo trovarci nella condizione di essere liberate? Perchè dobbiamo passare sempre per poveri pulcini bagnati bisognosi di protezione?
E,se anche il Principe Azzurro, bussasse alla nostra porta, davvero usciremo con un tizio vestito di azzurro dalla testa ai piedi che gira su un cavallo bianco?
Il principe, masso alle strette dall’evoluzione femminile, non è scomparso,ma, come tutte le specie, si è adattato per sopravvivere. è nascosto da una maschera di rifiuto,d’indifferenza e di spavalderia,ma ci sorprende scoprire che basta scavare un poco per riportare alla luce quelle qualità che faceva del principe il Principe.
A tutti piace l’atmosfera, il romanticismo. Chi non ha mai sognato di trovare un partner comprensivo, deciso, che lo facesse sentire forte anche quando i tempi erano disperati? Qualcuno con cui parlare di tutto, confidarsi,sfogarsi,capirsi nel profondo. Tutti,credo. A furia di cercare prima o poi si trova,ne sono convinta.
Certo,si sbaglia lungo la strada,chi non lo fa, ma sono i nostri errori a metterci sul giusto cammino e a mostrarci la via.
Una vita da film non è possibile,ma è possibile un vita serena. Cosa c’è di più bello che la nostra idea di perfezione?
In conclusione: noi donne non dobbiamo mai smettere di “remare” verso di voi,se davvero valete la pena di affrontare la tempesta che si mostra all’orizzonte. In fin dei conti, se ci si abitua ai gesti esageratamente mielosi, tutto sa di zucchero, non si conosce più l’attesa,la novità finchè non ci cariamo i denti, ma se le sorprese sono reali,se sono sentite, se in un gesto vediamo la passione,la volontà, l’affetto, solo quel gesto varrà come cento.

Annunci
Standard

One thought on “Non ci sono più i principi azzurri..ma neanche le principesse!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...